Che siamo noi

Dai “Fratelli Caponi” non abbiamo tratto ispirazione solo per battezzare la nostra pizzeria ma anche un atteggiamento scanzonato, ingenuo, forse un po’ folle che ci ha portato ad aprire un locale nel 2014.

Ma una storia, per essere raccontata a dovere, ha bisogno dei giusti tempi, per cui sedetevi e noi proveremo a raccontarvela.

Alessandro e Vincenzo

Avviati a una vita stabile con la sicurezza di un impiego a tempo indeterminato (che in provincia é un risultato auspicabile per tutti), abbiamo trasformato la nostra vita inseguendo una passione coltivata con ardore da Alessandro fin dai tempi dell’adolescenza: giocare con gli impasti, inventare nuovi abbinamenti di gusto e invitare gli amici a casa, la domenica, impiegando il forno di casa per cuocere pizze da condividere tutti insieme. Vincenzo, dal suo canto, amico fidato, ha seguito il sodale nella missione, supportando la gestione di un’attivitá nella parte manageriale. Come i fratelli Caponi del film, l’agire dell’uno sarebbe impensabile senza l’altro. La data di inizio della nostra avventura é nel 2014.

Le stanze

In casa Caponi, tutto è ispirato al film "Totò, Peppino e la Malafemmina", anche le nostre Stanze. Ognuna di esse è stata dedicata ai protagonisti del film anche attraverso particolari che richiamano alle scene cult della pellicola: troverete, in ordine, la stanza “Mezzacapa” ( e relativa finestra dai vetri rotti), la stanza “Totò”, la “Peppino” ed, infine, la “Malafemmina” che, all’occorrenza, dispone di un ingresso riservato.

L'orto aromatico

Lungo il vialetto che porta al giardino di “Casa Caponi”, abbiamo ricreato un ricco orto aromatico per mettere a disposizione di pizzeria e cucina erbe e spezie sempre fresche di stagione. Erba cipollina, cedro, rosmarino, origano, basilico, menta, menta piperita, salvia, peperoncino, alloro, timo, lavanda, maggiorana per dare sapore ai piatti e profumo al viale. Un’esplosione di profumi e colori è pronta per essere servita!

Il giardino

Il giardino di Casa Caponi è ricavato da un agrumeto ottocentesco nel quale sono stati disposti tavoli per un totale di circa 100 posti a sedere.
Al suo interno nasce la fattoria “Mezzacapa” che ci permette di coltivare verdure e ortaggi di stagione che, appena colti, vengono utilizzati in cucina.

La grotta

Uno scrigno prezioso che raccoglie tutto il fascino e i profumi antichi nel totale rispetto della destinazione d’uso. Come originariamente faceva la famiglia Fusco, conserviamo qui con grande cura una selezione di vini per la soddisfazione dei clienti. Nella cantina di Casa Caponi si respira territorialità e, dunque, trovano posto soprattutto i vini campani.

Degustazione in grotta

“Scusate se è poco” e “Ho detto tutto”. 2 menu degustazione, un luogo riservato ed elegante dove poter godere in esclusiva di piatti unici. La grotta è disponibile dal martedì al sabato esclusivamente su prenotazione.

Per maggiori informazioni:
Contattaci al 081 186 35040 o in alternativa scrivici a info@ifratellicaponi.com